You are here Home Agriturismi e Masserie Masseria Scorpula
Item image

Our address

Address:
Manduria
GPS:
40.3980418, 17.6378042572

E’ situata a sinistra della strada Manduria-Borraco e dista da Manduria 10 Km circa. E’ posta in posizione leggermente a rilievo rispetto alla campagna circostante. Sulla parte più elevata della piccola altura sovrasta una torre, bellissima e vecchissima, circondata da altri vani, costruiti in epoche successive. Si vuole che questa torre fosse uno dei baluardi del limite longobardo­bizantino. In questo caso sarebbe servita a controllare eventuali sbarchi bizantini dal mare. Sicuramente essa è stata concepita, originariamente, come masseria di pecore e le genti che vi dimoravano, per sfuggire prima ai turchi e poi ai briganti, vi trovavano sicuro rifugio.

La torre, a base quadrata, è coronata su tre lati da continue mensole. In origine su tali mensole vi erano costruiti dei parapetti, in modo da formare una continua caditoia sui lati, che permetteva la completa difesa della torre da sopra il terrazzo. Fabbricati con la stessa tipologia di questa torre si trovano sparsi in tutto il Salento. Essi sono databi intorno al XV – XVI secolo. Tutto ciò è testimoniato, sul terreno intorno alla torre di Masseria Scorpora; da alcune sepolture scavate nella roccia tufacea, di forma ovale e rettangolare, tipiche del periodo medievale. La torre si sviluppa su due piani. A pianterreno è composta da un vano con volta a botte, servito sicuramente per rifugio di bestiame. Da una scala esterna si accede ad un vano basso con volta a botte, ricavato nell’intermezzo fra il pianterreno e il primo piano, servito sicuramente da magazzino. Salendo lungo una scala interna, ricavata nei muri perimetrali, si arriva al primo piano, composto da un unico vano con caminetto e attrezzato con riserve d’acqua. Su una parete di questo vano il tempo ha provocato un crollo, praticando un grosso buco. Sul lato est della torre si può notare un contrafforte a rinforzo di essa, costruito sicuramente per impedire probabili crolli.

Il complesso edilizio della masseria è cinto da un muro costruito in tufi alto circa due metri. All’interno del fabbricato si accede tramite un porticato ad archi; questo immette in un vano molto grande comunicante con quasi tutti i locali che compongono l’intero complesso. Vi sono ambienti utilizzati come magazzini, un vano a camino comune con forno, vani a pagliai e “curti” in parte crollati. Osservando i terreni limitrofi alla masseria, si può dedurre il tipo di coltura che si praticava: piuttosto intensa era certamente la coltivazione di cereali e i grossi vani adibiti a magazzini lo dimostrano. Il vano a camino comune dimostra, inoltre, il gran numero di gente che vi lavorava. Nel XIII secolo masseria Scorcola era di proprietà del monastero delle Benedettine di Manduria.

(a cura di Giuseppe Piccinni)

    No offers available
    24-hour front desk
    Bar/lounge
    Casino
    Centro benessere
    Convention Center
    Dry cleaning/laundry service
    Elevator/lift
    Fireplace in lobby
    Free breakfast
    Free Wi-Fi
    Front desk hours
    Guide turistiche
    Indoor Pool
    Newspapers in lobby
    servizi
    Servizi navetta
    Servizio integrato
    Taxi

    Your reservation

    Personal details
    (*) Required
    Your reservation has been successfully sent
    Please fill out all required personal details

    Location


    Leave a review

    Price
    Location
    Staff
    Services
    Food

    Close Comments

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    + 2 = tre