You are here Home Cosa vedere Il Carnevale di Massafra
Item image

Our address

Address:
Massafra, Taranto
GPS:
40.5910849, 17.118524497

Il “Carnevale di Massafra – Magia dello Jonio” è considerato uno dei più importanti e festosi della Puglia, (nel 2015 l’edizione è la n° 62). Questo perché, a differenza degli altri carnevali, la maggior parte del corso mascherato non è transennato e cittadini e forestieri partecipano direttamente all’animazione e al divertimento, stimolati dalle coreografie e dalle scenografie dei carri e dei gruppi allegorici che sfilano lungo corso Roma.

Il Carnevale di Massafra inizia per tradizione plurisecolare il [17 gennaio], giorno in cui ricorre la festa di [Sant’Antonio abate] (chiamato a Massafra Sant’Antonio del fuoco, o Sant’Antonio del porco), da cui deriva il detto popolare: ”De Sant’Antuone, maschere e suòne””. In questa giornata, i contadini, i massari e le donne di casa, conducevano il loro bestiame all’annuale cerimonia della benedizione degli animali domestici e da lavoro, che veniva impartita nello spiazzo antistante l’antica chiesa rupestre di Sant’Antonio abate, di proprietà del Capitolo, che prima della costruzione dell’Ospedale Pagliari, si trovava in aperta campagna, fuori le porte dell’abitato.

Un giorno di festa rispettato da tutti, allietato da manifestazioni popolari, come l’accensione del falò nelle strade, il “tiro al caciocavallo” sullo spalto orientale della [Gravina San Marco], il [Albero della cuccagna|gioco della Cuccagna].
Nella serata stessa poi, in casa del vincitore, si banchetta e “”si menava la scianghe””, come allora si intendeva dire per quei balli troppo focosi, eseguiti tra i fumi di [Bacco] e di [Venere (divinità)|Venere].

Dal 17 gennaio, le feste si ripetevano a ritmo serrato tutte le domeniche e i giovedì di carnevale, ognuno dei quali assumeva un proprio nome ed un particolare significato. Si avevano così: il “giovedì dei monaci”, il “giovedì dei preti”, il “giovedì dei cornuti” (o degli sposati) e per ultimo il “giovedì dei pazzi” (o dei giovani). Seguiva il “giovedì della cattiva” (cioè della vedova), che coincideva con il primo giovedì di Quaresima.


http://it.wikipedia.org/wiki/File:Davy_Jones_Carnevale.jpg

    No offers available
    24-hour front desk
    Bar/lounge
    Casino
    Centro benessere
    Convention Center
    Dry cleaning/laundry service
    Elevator/lift
    Fireplace in lobby
    Free breakfast
    Free Wi-Fi
    Front desk hours
    Guide turistiche
    Indoor Pool
    Newspapers in lobby
    servizi
    Servizi navetta
    Servizio integrato
    Taxi

    Your reservation

    Personal details
    (*) Required
    Your reservation has been successfully sent
    Please fill out all required personal details

    Location


    Leave a review

    Price
    Location
    Staff
    Services
    Food

    Close Comments

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    1 × tre =