VOLIAMO DA TARANTO

Aeroporto_Taranto_Grottaglie_esterno

riceviamo e pubblichiamo

Taranto 16 maggio 2017
COMUNICATO STAMPA
AEROPORTO “M. ARLOTTA” DI TARANTO-GROTTAGLIE: MOTORE DELLO SVILUPPO DELL’ARCO JONICO. SABATO 13 L’INCONTRO A PALAZZO DI CITTA’.
L’invito rivolto dalle associazioni e dai movimenti del Comitato pro-aeroporto di Taranto-Grottaglie ai rappresenti politici e istituzionali del territorio jonico ha avuto un bel successo.
Sabato mattina, 13 maggio, nonostante la concomitanza della scadenza per la presentazione delle liste elettorali, l’Aula Consiliare del Municipio di Taranto, sede dell’incontro, ha visto la partecipazione di Consiglieri regionali di terra jonica, di Rappresentanti dei Comuni di Grottaglie, Monteiasi , S.Giorgio, nonché di diversi Candidati sindaci alle prossime elezioni comunali di Taranto. Lo scalo aeroportuale jonico Arlotta, è infatti parte integrante degli interessi di tutti i comuni della provincia e non solo di quello di Grottaglie, a maggior ragione per il nuovo sviluppo economico alternativo che tutti auspichiamo per il nostro Capoluogo
L’aeroporto è, dunque, uno dei catalizzatori di sviluppo necessari in alternativa all’industria inquinante. Di conseguenza non può affermarsi che tutto ciò che attiene ad esso sia avulso da qualsiasi programmazione del futuro di Taranto. Nel trend, in fortissima ascesa,di utenti che preferiscono ormai i voli alle scomode tratte ferroviarie o su gomma, va inserita anche una nuova programmazione, da parte di Aeroporti di Puglia e Regione Puglia, ai fini della riattivazione dei voli di linea dallo scalo jonico.
La lettura del documento sottoscritto dai Consiglieri regionali della nostra provincia per l’attivazione dei voli passeggeri di linea dal “Nostro” Aeroporto (otto Consiglieri su nove: una “maggioranza” mai raggiunta in precedenza!), ha subito lasciato intendere quale fosse la direzione dei lavori: impegni concreti, messi nero su bianco, da sottoporre alla condivisione della comunità jonica e delle sue rappresentanze politiche, associative ed istituzionali.
Come è stato esplicitato dai rappresenti del Comitato, il documento sottoscritto dai Consiglieri Regionali di tutte le rappresentanze politiche, vuole essere un manifesto per costruire un “Progetto di Comunità”, capace di generare coesione sociale e protagonismo della cittadinanza.
Una condizione indispensabile, questa, per sostenere l’interlocuzione politico-istituzionale di un territorio, come quello dell’arco jonico, impegnato a rendere operativo un gioiello infrastrutturale come l’”Arlotta”.
Per questo il Comitato pro-aeroporto ha chiesto, e chiederà, a tutti i candidati alla carica di Sindaco della Città di Taranto, di sottoscrivere, come hanno fatto i Consiglieri Regionali, un documento-manifesto,assumendolo nel proprio programma elettorale.
Il Comitato pro-aeroporto chiederà, altresì, la sottoscrizione anche agli Enti, Associazioni, Istituzioni, Rappresentanti del Mondo del Lavoro, della Formazione e dell’Impresa del territorio dell’arco jonico, affinchè il “Progetto di Comunità” acquisisca un numero crescente di sostenitori.
Sarà questo percorso che consentirà, nei prossimi mesi, di organizzare una grande manifestazione popolare a Taranto, dove,in modo coeso, ciascuno di noi, nel ruolo e nella funzione che ricopre, sarà chiamato ad offrire il suo contributo di partecipazione affinché i voli passeggeri di linea dal “nostro” aeroporto siano finalmente autorizzati a solcare i cieli e a far volare la nostra cultura, la nostra società e la nostra economia.

PREGHIAMO GLI ORGANI DI INFORMAZIONE DI DARE MASSIMA DIFFUSIONE

IL COMITATO PRO AEROPORTO DI TARANTO-GROTTAGLIE (Benvenuti a Taranto, Il Pentagono, Paolo Zayd Costruttori di pace, Progentes, Puglia internazionale, Taranto Incontra, Ultimora Taranto)

per info : C. Amorosino cell 340 6698524; email cinzia.amorosino@libero.it

Close Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 2 = cinque